Supporto remoto

Ogni possibilità di svolgere un intervento prevede che chi vi sia interessato si procuri un software di controllo remoto gratuito e per scopi non lucrativi.

Ne sono esempio Ammy e Teamviewer che è certamente in assoluto il software più completo e più sicuro per il controllo remoto.

 

Dotatisi del software e proceduto all’installazione occorrerà indicare  al tecnico di propria fiducia il software scelto ed il proprio identificativo utente.  In alcuni casi anche la password scelta per consentire l’amministrazione del computer da remoto.

Fatto questo l’intervento tecnico può avere inizio ed avrete il tecnico designato all’opera sul vostro computer

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...